Archivi delle tag: Senato

Legislazione export armi: il mio Disegno di legge

rousseau

Il DDL che gli iscritti certificati del Movimento 5 Stelle possono votare sulla Piattaforma “Rousseau”, si propone di impedire che l’Italia continui a vendere armi e sistemi d’arma indiscriminatamente a qualunque nazione, come accade oggi. Nonostante l’attuale legge n.185 del 1990 preveda il divieto di esportazione di armi e sistemi d’arma a paesi belligeranti o che violano i diritti umani, ...

Read More »

“Triangolazione” Armi, Italia coinvolta ?

armi

Legislatura 17 Atto di Sindacato Ispettivo n° 3-03824 Atto n. 3-03824 Pubblicato il 20 giugno 2017, nella seduta n. 842 COTTI , CAPPELLETTI , GIARRUSSO , MONTEVECCHI , PUGLIA – Ai Ministri degli affari esteri e della cooperazione internazionale e della difesa. - Premesso che: cronache giornalistiche apparse su “Avvenire” del 17 e 18 giugno 2017 hanno dato notizia delle ...

Read More »

NUCLEARE: COTTI, GRAVE IL RINVIO DEL VOTO SULLE MOZIONI

cot

 Roma, 20 giu – “Pd e maggioranza oggi hanno rinviato la discussione delle mozioni, tra cui quella del Movimento 5 Stelle, in cui si chiedeva al governo di appoggiare il progetto dell’Onu per proibire finalmente l’uso delle armi nucleari. Un impegno fondamentale e urgente, soprattutto in considerazione del fatto che proprio in questi giorni è in corso la sessione di ...

Read More »

Uranio impoverito: la Difesa ha mentito al Paese?

uranio

Roma, 16 giugno 2017 – I militari italiani hanno fatto uso di armamenti all’uranio impoverito nelle esercitazioni, basi e poligoni italiani? Stando a quanto hanno assicurato per 20anni i massimi vertici militari e governativi italiani, il munizionamento contenente uranio impoverito era vietato e comunque non sarebbe mai stato utilizzato, ma recenti rivelazioni di stampa, per la prima volta in assoluto, ...

Read More »

Armi Finmeccanica violano embargo su Iran ?

espresso2

Legislatura 17 Atto di Sindacato Ispettivo n° 4-07608 Atto n. 4-07608 Pubblicato il 31 maggio 2017, nella seduta n. 834 COTTI , BERTOROTTA , CAPPELLETTI , CASTALDI , NUGNES , PAGLINI , SERRA , MONTEVECCHI – Ai Ministri degli affari esteri e della cooperazione internazionale, dell’interno e della difesa. – Premesso che, a quanto risulta agli interroganti: da notizie stampa ...

Read More »

Soldati italiani hanno addestrato torturatori in Iraq?

cot

Legislatura 17 Atto di Sindacato Ispettivo n° 4-07606 Atto n. 4-07606 Pubblicato il 31 maggio 2017, nella seduta n. 834 COTTI , CAPPELLETTI , GIARRUSSO – Al Ministro della difesa. – Premesso che: da notizie di stampa (“l’Espresso” del 30 maggio 2017) si apprende degli abusi perpetrati dall’esercito di Baghdad sui civili sospettati di avere avuto rapporti con i jihadisti; ...

Read More »

Specialità regionali superate? L’alternativa sarebbe l’indipendenza

sat

Roma, 31 maggio 2017 “Specialità regionali superate? L’alternativa sarebbe l’indipendenza” L’ intervento in dichiarazione di voto del portavoce M5S al Senato Roberto Cotti nel corso della seduta del 31 maggio 2017 sulla Relazione della Commissione parlamentare per le questioni regionali sul raccordo Stato-Autonomie territoriali e sull’attuazione degli Statuti speciali (Doc. XVII-bis, n. 11).

Read More »

Settimo, allarme radiometrico: interrogazione al Ministro

sar3

Ho depositato in Senato la seguente interrogazione parlamentare riguardante i rifiuti industriali in cemento-amianto provenienti dai cantieri Sarlux di Sarroch (Cagliari) del petrolchimico ex Versalis (società chimica del gruppo Eni passata al gruppo Saras), per i quali è scattato l’allarme del portale radiometrico d’ingresso presso la società S.E. Trand Srl di Settimo San Pietro (Cagliari) destinataria dei rifiuti, che, peraltro ...

Read More »

Poligoni e servitù militari, la Camera affossa la volontà popolare

cotti

Roma, 9 febbraio 2017 – Il 7 agosto del 2008 i rappresentanti del Comitato promotore della Legge di Iniziativa Popolare su trattati internazionali, basi e servitù militari, consegnarono al Parlamento italiano migliaia di firme di cittadini, raccolte in centinaia di banchetti, incontri, conferenze e manifestazioni. La proposta di legge, tenuta chiusa in un cassetto per circa 9 anni, solo grazie ...

Read More »

Nucleare: governo chiarisca posizione dell’Italia all’Onu

nucleare

Il 23 dicembre scorso l’Assemblea generale delle Nazioni Unite ha adottato una risoluzione per la convocazione nel 2017 di una Conferenza per negoziare uno strumento che vieti le armi nucleari. L’Italia ha votato favorevolmente. Una bellissima notizia, se non fosse che quel voto italiano potrebbe essere stato ‘un errore involontario’. Tre mesi prima infatti, esattamente il 27 ottobre scorso, durante ...

Read More »